Lupi: senza problemi con Modena.

Partiamo in difesa con Patrick sul monte che appare subito nella giornata giusta. Alla fine dei suoi cinque inning subirà una sola valida ed un solo punto, realizzando dieci delle quindici eliminazioni direttamente al box con altrettanti strike out.

Lupi: crollo nel finale.

Partiamo in difesa con Patrick sul monte. Partenza non delle migliori, con subito due basi ball che sommate a due valide, una palla mancata ed un errore difesa diventano tre punti per gli ospiti.

5° Giornata – Lupi: tracollo a Modena.

La necessità di un avvicendamento in più ruoli per via di quattro partite che sono calendarizzate in 11 giorni aggiunte ad un malanno che mette fuori servizio quello che doveva essere il nostro lanciatore partente per la partita in questione hanno sicuramente creato delle difficoltà. Ma aldilà di queste giustificazioni i ragazzi sono apparsi apatici in attacco e sicuramente sottotono in generale.

4° Giornata – Lupi: sconfitti ma con tanto onore.

Partiamo in attacco contro un lanciatore avversario che litiga con l’area dello strike. Bonsi, in prima per base ball, arriva a casa grazie alla successiva basi ball di Davide, Patrick colpito e base ball di Matteo. Si va in difesa con Patrick sul monte: il primo battitore arriva subito in base per errore difesa, poi, con due out, arriva a casa grazie a due singoli e i conti sono pari.

1° Giornata – Lupi: avversari fuori portata…per ora.

l branco però è giovane e motivato e potrà soltanto crescere nel corso di questo campionato, affinando soprattutto la difesa che, alla fine, è stata quella che ha fatto la differenza in questa partita.
Partiamo in attacco con Ithan che tocca subito valido in diamante, poi vanno

Lupi: corsari a Modena.

Minerbio parte subito aggressiva: il lead off Daniel batte valido ed arriva in prima, ruba la seconda poi avanza in terza grazie al sacrificio di Patrick. Edwin arriva in prima per base ball e ruba le seconda. Il singolo al centro di Herrera li porta entrambi a casa e siamo avanti di due.

Lupi: non per deboli di cuore.

I Lupi tornano vincitori dal campo di Colorno al termine di una partita durata circa quattro ore e non indicata per deboli di cuore. Dopo essere stati in testa tutto l’incontro, a tratti pure dominando, Minerbio, come spesso accade, rischia di farsi raggiungere da un avversario

Lupi: la vittoria rimane un sogno.

Non riescono più a vincere i Lupi! Anche la partita giocata contro lo JUNIOR PARMA nel bell’impianto di Colorno si trasforma in una sconfitta che assume dimensioni molto maggiori di quanto i valori in campo potessero far presagire.

Lupi: il campo di casa è tabù.

Gli ospiti girano la mazza su ogni palla appetibile, spesso colpendola e tenendo la difesa di Minerbio costantemente sotto pressione.
Il nostro lanciatore partente è Patrick che lancerà 3.1 riprese, eliminando sette dei venti battitori affrontati direttamente la box con altrettanti strike out.